Tu sei qui: Home Al via lo studio di fattibilità per la nuova scuola di Ribolla

Al via lo studio di fattibilità per la nuova scuola di Ribolla

Il sindaco Limatola: “Atto propedeutico alla progettazione, per dare finalmente concretezza all'intervento”

Francesco Limatola, sindaco di Roccastrada e presidente Coeso Sds

Prende forma la realizzazione di una nuova scuola primaria e secondaria di primo grado a Ribolla. Nei giorni scorsi il Comune di Roccastrada ha approvato la costituzione del gruppo di lavoro interno all’amministrazione comunale che porterà avanti lo studio di fattibilità tecnico-economica del nuovo edificio. Lo studio sarà la base per la gara di appalto per la progettazione del nuovo immobile, fase che conterà su un finanziamento di 50 mila euro già stanziati con la variazione di bilancio nel consiglio comunale dei giorni scorsi. La realizzazione della nuova scuola, invece, sarà sostenuta con lo strumento del project financing.

Verso la nuova scuola. “Lo studio di fattibilità tecnico-economica curato dal gruppo di lavoro interno - afferma Francesco Limatola, sindaco di Roccastrada - avvierà il percorso per dare finalmente concretezza alla realizzazione della nuova scuola, un intervento che l'amministrazione comunale persegue da tempo e per il quale è a lavoro da mesi per reperire le risorse necessarie. Lo studio definirà le caratteristiche funzionali, tecniche e gestionali della struttura in risposta alle necessità didattiche e formative degli alunni, oltre all'impegno economico-finanziario dell'intervento per l'amministrazione comunale. Una volta concluso, seguiranno le fasi progettuali, con la gara di appalto per la progettazione, e avvieremo la ricerca di finanziamenti attraverso lo strumento del project financing”.

Edilizia scolastica sul territorio di Roccastrada. L'impegno del Comune di Roccastrada per l’adeguamento degli edifici pubblici, a partire dalle scuole, trova ulteriore conferma in 15 mila euro stanziati per la verifica della vulnerabilità sismica della scuola di Roccastrada e in altri interventi di manutenzione ordinaria che interesseranno tutti i plessi scolastici del territorio in vista del prossimo anno scolastico. 

Azioni sul documento