Al Teatro dei Concordi l’omaggio al musicista roccastradino Giuseppe Nencini

Domenica 7 agosto al Teatro dei Concordi una serata in onore di uno dei personaggi più celebri di Roccastrada

Una serata in onore di Giuseppe Nencini, musicista, concertista, direttore d’orchestra e compositore roccastradino. E’ quella organizzata al Teatro dei Concordi di Roccastrada, a ingresso libero, per domenica 7 agosto alle ore 21 con musica classica e jazz. Il concerto, organizzato dal nipote del musicista e roccastradino di adozione, Giuseppe Nencini Junior, in collaborazione con il Comune di Roccastrada e dall’Associazione Roccastrada nel mondo, si aprirà con la performance della soprano, Antonella Benucci accompagnata dalla pianista Sabrina Gabellieri che eseguiranno alcune arie del repertorio lirico internazionale. La seconda parte della serata vedrà protagonista il Trio Gasperini formato da Rossano Gasperini al contrabbasso; Raffaelle Pallozzi al pianoforte e Luciano Malucchi alla batteria che suonerà quattro classici del jazz internazionale. La terza parte di ‘Nencini memory’ è dedicata al violoncellista e compositore roccastradino con due suoi brani trascritti da Rossano Gasperini dall’originale Classico al Jazz, mentre un terzo brano sarà riproposto nella doppia versione originale – classica per soprano e piano e in quella inedita, jazzistica.

Giuseppe Nencini: la storia. Nato a Grosseto nel 1874 e morto a Roccastrada nel 1957, Giuseppe Nencini è conosciuto come uno dei più importanti musicisti, compositori e direttori d’orchestra della Toscana. Diplomato al Conservatorio di Milano a 18 anni è stato primo violoncello nell’orchestra del Teatro Alla Scala di Milano, sotto la direzione del Maestro Arturo Toscanini. Nel corso della sua vita si è esibito nei grandi teatri d’Europa e invitato alla Corte della Regina Madre Margherita di Savoia, della quale diventa insegnante di musica. Collaborò con i grandi musicisti italiani, a partire da Puccini e Mascagni. E’ stato insegnante di violoncello al Conservatorio di Lucca (1904 – 1939).