Al via il progetto di partecipazione attiva ‘La casa delle Idee’

L’iniziativa è cofinanziata dall’Autorità per la partecipazione della Regione Toscana. Primo incontro il 30 settembre

Creare un luogo permanente di confronto e di dialogo fra amministrazione comunale e cittadini, stimolando una crescente partecipazione nelle scelte che interessano tutta la comunità. E’ questo l’obiettivo primario del progetto ‘La casa delle Idee’, promosso dal Comune di Roccastrada e cofinanziato dall’Autorità per la partecipazione della Regione Toscana, che sarà sviluppato in due incontri in programma mercoledì 30 settembre e mercoledì 14 ottobre, dalle ore 18 alle ore 22.30, presso il Centro Culturale in Piazza Dante. Il percorso partecipativo è aperto a tutti i cittadini interessati a fornire il proprio contributo sulle scelte che l’amministrazione comunale dovrà sostenere su vari temi. 

Il progetto. Il progetto ‘La casa delle Idee’ è stato presentato lo scorso anno dal Comune di Roccastrada alla Regione Toscana, nell’ambito dei programmi previsti dall’Autorità per la partecipazione. La prima fase, in partenza il 30 settembre, porterà alla redazione di un regolamento di un Forum permanente della partecipazione, che sarà poi presentato a tutta la comunità per favorire un ulteriore coinvolgimento. Il Forum, in particolare, dovrà essere un’antenna presente in maniera stabile sul territorio, capace di operare a stretto contatto con i cittadini e di raccogliere sia le esigenze e le problematiche del territorio che nuove idee, proposte e progetti di valorizzazione dell’identità locale in termini sociali e culturali. Il Forum sarà anche uno strumento per stimolare e alimentare in maniera crescente il rapporto tra Comune e residenti nelle frazioni di Roccastrada. 

“Il progetto ‘La casa delle Idee’ - spiega il sindaco di Roccastrada, Francesco Limatola - rappresenta un’ulteriore opportunità di cittadinanza attiva, per portare all’attenzione del Comune bisogni ed esigenze di tutta la comunità, ma anche nuove idee e proposte. Il luogo di confronto sarà un forum permanente e aperto all’ingresso di altri cittadini, oltre a quelli selezionati nel campione di partenza, che aiuterà l’amministrazione comunale a preparare un regolamento condiviso. Il progetto, con queste caratteristiche, si colloca nel percorso di partecipazione che l’amministrazione comunale sta portando avanti e che continuerà in maniera crescente, coinvolgendo scuole, operatori commerciali e associazioni che operano sul territorio, insieme a tutti coloro che vorranno contribuire a far crescere la nostra comunità e il nostro territorio”.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il Comune di Roccastrada al numero 0564-561222, scrivere un’e-mail all’indirizzo m.tronconi@comune.roccastrada.gr.it, consultare il sito OpenToscana oppure la pagina Facebook dedicata al progetto, Casa Idee Roccastrada.