BIMBOIL PREMIA LA CLASSE 2° DELLA SCUOLA PRIMARIA DI SASSOFORTINO

Il Premio Nazionale Bimboil 2014-2015 ha coinvolto 63 scuole distribuite in 42 comuni, per un totale di 287 classi partecipanti e 5.124 bambini.

L'alto livello del lavoro presentato ha meritato alla classe 2° della Scuola Primaria “Carlo Collodi” di Sassofortino una menzione di merito per l'originalità, la spontaneità e la genuinità del lavoro e una  macchina fotografica digitale come premio.

Alla scuola, orgogliosamente in festa, l’assessore Emiliano Rabazzi ha consegnato il premio Bimboil con i complimenti dell’Amministrazione comunale agli alunni e all’insegnante Silvia Camilletti. Nell’occasione anche la locale Azienda Pagiano di Nonno Nanni ha voluto complimentarsi con i vincitori e ringraziarli regalando ad ognuno una confezione di olio di propria produzione.

Foto BimbOil

il Progetto Bimboil, che già tredici anni fa ha messo un punto fermo sulla necessità di approfondire la conoscenza su ciò che mangiamo, quest'anno assume un ruolo ancora più importante perché ha rappresentato uno stimolo ulteriore per i ragazzi ad avvicinarsi ai temi di Expo in svolgimento a Milano. Uno dei topic più importanti trattati nell'ambito dell'Esposizione Universale è proprio quello dell'educazione alimentare nelle scuole e Bimboil si inserisce in questo contesto come uno degli interventi più significativi.

Il tema che ha ispirato questa tredicesima edizione è stato “Le fiabe del cibo e dell’olio”, con le classi partecipanti invitate a sviluppare una fiaba o una favola sul cibo e sull'alimentazione in generale, scegliendo una regione italiana e un paese del mondo e mettendo a confronto le due realtà.