L’Orchestra della Toscana apre la stagione teatrale a Roccastrada

Appuntamento giovedì 17 dicembre alle 18.30. Il cartellone poi riprenderà a gennaio con grandi nomi di livello nazionale

Sarà l’Ottetto in fa maggiore scritto da Schubert nel 1824 per esaudire la richiesta di svago e divertimento musicale del conte austriaco Ferdinand Troyer a inaugurare la stagione 2015-2016 del Teatro dei Concordi di Roccastrada. L’appuntamento è per giovedì 17 dicembre alle ore 18.30, in compagnia dei Cameristi dell’Orchestra della Toscana. La serata prevede l’ingresso gratuito per gli abbonati e un biglietto con posto unico al costo di 5 euro per tutti gli altri spettatori. Il cartellone del teatro roccastradino riprenderà, poi, nel mese di gennaio e andrà avanti fino a sabato 2 aprile con sei spettacoli di prosa che vedranno salire sul palcoscenico artisti affermati a livello nazionale, quali Rocco Papaleo, Alessandro Bergonzoni, Mario Perrotta, la coppia Katia Beni-Anna Meacci, Andrea Muzzi, Valentina Sperlì, Danilo Nigrelli, Roberto Valerio, Massimo Grigò e Carlotta Viscovo. L’offerta culturale del Teatro dei Concordi, promossa dal Comune di Roccastrada in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo onlus, sarà completata da tre appuntamenti domenicali rivolti in particolare alle famiglie e ai piccoli spettatori, in programma da gennaio a marzo.

L’apertura della stagione, giovedì 17 dicembre. L’Ottetto per archi e fiati che aprirà il sipario sulla stagione teatrale roccastradina è stato scritto da Schubert 191 anni fa in risposta al desiderio del conte austriaco Ferdinand Troyer, filantropo e ottimo clarinettista amatore, che voleva affiancare al Settimino di Beethoven, nelle sue serate di svago e divertimento, un altro pezzo in cui il clarinetto fosse in evidenza. Fu così che Schubert creò una “pietra miliare” della musica da camera, scrivendo una delle pagine più alte della musica occidentale che oggi rivive nella performance delle prime parti dell’Orchestra della Toscana con Daniele Giorgi, violino concertatore; Andrea Tacchi, violino; Stefano Zanobini, viola; Augusto Gasbarri, violoncello; Amerigo Bernardi, contrabbasso; Marco Ortolani, clarinetto; Andrea Albori, corno, e Paolo Carlini, fagotto. 

Informazioni. I biglietti per la serata potranno essere acquistati il giorno dello spettacolo, dalle ore 17.30 alle ore 19, e a partire dalle ore 20.30. Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare il Teatro dei Concordi, al numero 0564-564086 oppure i numeri 339-6003489, 320-5642070, 320-1430530 e 389-5249091. Informazioni e cartellone completo della stagione teatrale sono disponibili anche sui siti www.comune.roccastrada.gr.it e www.toscanaspettacolo.it