"La novella di Michelino" raccontata ai bambini di Ribolla

Martedì 23 febbraio, alle 14, laboratorio per gli alunni della scuola elementare alla Porta del Parco di Ribolla, per riscoprire le tradizioni del territorio

“La novella di Michelino”, una delle fiabe più conosciute della tradizione maremmana, sarà al centro del laboratorio in programma per domani, martedì 23 febbraio, alle 14, alla Porta del Parco di Ribolla.

L'incontro, dedicato agli alunni della scuola primaria, si svilupperà proprio a partire dalla storia di Michelino nella versione riportata nel libro “Fiabe e storie della Maremma” (Edizioni Effigi), che raccoglie il lavoro dell'antropologo Roberto Ferretti, per insegnare ai bambini passatempi e usanze del mondo popolare.

Dal gioco della “ruzzola” alla filatura della canapa, fino all'immagine del pozzo abitato dalla rana-principessa, sono molti gli spunti che si possono ritrovare ne “La novella di Michelino” per parlare ai più piccoli delle tradizioni del territorio. L'elemento del pozzo fatato, dove vive la rana-principessa, farà da legame con il mondo della miniera, che la Porta del Parco celebra e ricorda. 

La Porta del Parco di Ribolla, in piazza della Libertà 3, è centro civico e sede distaccata della biblioteca comunale 'Antonio Gamberi' di Roccastrada. E' aperta  ogni lunedì, mercoledì e giovedì, dalle 14.15 alle 18.15, e ogni martedì e venerdì, dalle 9.15 alle 13.15 e dalle 14 alle 17. L'appuntamento di domani è promosso dal Comune di Roccastrada e dal Coeso Società della Salute, che gestisce i servizi bibliotecari. Per informazioni: 0564-578033

Fonte: Ufficio Stampa Coeso Sds