La promozione del territorio punta anche sul turismo ‘amico degli animali’

Giovedì 31 marzo il tema sarà al centro di un incontro rivolto a tutti i soggetti interessati. Durante l’iniziativa saranno presentati il progetto e il portale Toscana Pet Friendly

Il turismo ‘amico degli animali’ come ulteriore strumento di promozione e valorizzazione del territorio, capace di destagionalizzare l’offerta turistica, renderla più competitiva e attenta alle esigenze di ‘famiglie allargate alle quattro zampe’. Sarà questo il tema al centro dell’incontro in programma giovedì 31 marzo, alle ore 17, nella sala della biblioteca comunale “A.Gamberi” di Roccastrada, durante il quale saranno presentati anche il progetto e il portale Toscana Pet Friendly, www.toscanapetfriendly.it, nati dopo uno studio sul settore del turismo pet friendly promosso dalla Regione Toscana per proporre un modello di accoglienza responsabile, sostenibile e attento agli animali. 

“La valorizzazione di Roccastrada e di tutto il suo patrimonio paesaggistico, storico, culturale ed enogastronomico - afferma l’assessore al marketing territoriale di Roccastrada, Emiliano Rabazzi - è un obiettivo che l’amministrazione comunale sta portando avanti su più fronti, cercando di coinvolgere tutti i soggetti interessati: dalle strutture ricettive alle associazioni di categoria e di volontariato sociale e culturale, sempre molto attive nel nostro tessuto sociale. A questo si unisce una crescente attenzione per gli animali, attraverso diverse iniziative rivolte alla comunità locale, a partire dal regolamento per incentivare le adozioni dal canile comunale a fronte di agevolazioni sulla Tari. Elementi che stimolano a far conoscere un turismo ‘amico degli animali’ come elemento per attrarre nuovi flussi sul nostro territorio”.