Libri e sport in compagnia de ‘La miniera a memoria’

Il cartellone continua venerdì 20 e sabato 21 maggio con altri appuntamenti ospitati nell’ex cinema

Presentazioni di libri e momenti di sport. A Ribolla continuano anche domani, venerdì 20 e sabato 21 maggio le iniziative del cartellone ‘La miniera a memoria’, dedicato al ricordo della tragedia mineraria del 4 maggio 1954 e che andrà avanti fino al 31 maggio. 

Domani, venerdì 20 maggio l’ex cinema ospiterà, alle ore 17, la presentazione del libro “Storia d’amore e di anarchia” di Alessandro Angeli, dedicato alla figura del poeta minatore Antonio Gamberi a cui è intitolata la biblioteca comunale di Roccastrada. Insieme all’autore, sarà presente Fabrizio Boldrini, direttore del Coeso Società della Salute, che coordina le attività della stessa biblioteca. Alle ore 21, ancora nell’ex cinema, sarà presentato “Tracce”, a cura dei Carbonari Ribollini, per rendere omaggio al passato minerario di Ribolla. 

Il cartellone continuerà sabato 21 maggio, alle ore 18 all’ex cinema, con la presentazione del libro “Il fuorigioco mi sta antipatico”, raccolta di scritti sul calcio di Luciano Bianciardi in compagnia di Lorenzo Falconi, giornalista e allenatore di calcio. L’appuntamento è promosso in collaborazione con la Fondazione Bianciardi. Alle ore 19, poi, sarà la volta della cerimonia di premiazione del VI° Torneo commemorativo “La Miniera a memoria”, organizzato dalla A.S. Dilettantistica Ribolla.

Eventi fino al 31 maggio. Gli eventi dedicati al 62esimo anniversario della tragedia mineraria di Ribolla del 4 maggio 1954 andranno avanti fino al 31 maggio con numerosi appuntamenti per coinvolgere tutta la comunità, dagli adulti ai bambini, nella conoscenza della storia e del tessuto sociale e culturale del territorio. Il cartellone “La miniera a memoria” è promosso dal Comune di Roccastrada in collaborazione con Coeso SdS, Parco Tecnologico Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane, Provincia di Grosseto, Regione Toscana, Fondazione Bianciardi e la partecipazione di numerose associazioni locali. Per informazioni sui singoli eventi, è possibile contattare anche il Comune di Roccastrada, al numero 0564-561229, oppure la Porta del Parco di Ribolla, al numero 0564-578033.