Pubblicato il bando per i contributi a integrazione dei canoni di locazione

Domande aperte fino al 30 giugno per accedere alle risorse regionali. Informazioni e moduli presso lo Sportello socio-educativo del Comune e sul sito del Comune, nella sezione 'Politiche sociali'

Il Comune di Roccastrada rinnova il sostegno alle fasce deboli della popolazione per il pagamento delle locazioni, attraverso risorse stanziate dalla Regione Toscana. Fino al 30 giugno i cittadini residenti sul territorio roccastradino e in possesso dei requisiti previsti dal bando pubblicato oggi, martedì 31 maggio, potranno presentare la domanda per l’assegnazione dei contributi a integrazione dei canoni di locazione per il 2016. 

“Anche quest’anno - afferma Francesco Limatola, sindaco di Roccastrada - abbiamo voluto essere vicini alle fasce deboli della nostra popolazione che incontrano difficoltà nel pagare l’affitto della propria casa, permettendo anche ai nostri cittadini di accedere alle risorse messe a disposizione dalla Regione Toscana. Queste andranno a soddisfare le richieste che arriveranno sulla base di una specifica graduatoria, nel rispetto del bando e dei requisiti previsti dall’iniziativa regionale”. 

La presentazione della domanda di accesso ai contributi. La domanda dovrà essere integrata con i modelli ISE (Indicatore della situazione economica) e ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) rilasciati nell’anno 2016 e altra documentazione prevista dal bando. I soggetti ritenuti in possesso dei requisiti minimi saranno collocati in un’apposita graduatoria e divisi in due fasce, A e B, sulla base dei diversi livelli di reddito e dell’incidenza del canone annuo di locazione. Le domande presentate saranno, poi, esaminate attraverso il sistema di rilevazione incrociata dei dati, per garantire un controllo più esatto e rispondente ai parametri stabiliti dal bando. 

Informazioni. Le domande per accedere ai contributi integrativi dei canoni di locazione devono essere compilati su moduli appositamente predisposti dal Comune di Roccastrada e scaricabili anche dal sito istituzionale, www.comune.roccastrada.gr.it, nella sezione ‘Politiche Sociali’, dove è disponibile anche il bando con tutti i requisiti richiesti. Le domande possono essere presentate per posta oppure a mano presso lo Sportello socio-educativo del Comune di Roccastrada, aperto ogni martedì, dalle ore 15 alle ore 17.30, e ogni giovedì, dalle ore 10 alle ore 12.30. Per informazioni, è possibile contattare lo Sportello socio-educativo anche al numero 0564-561244.