Sabato 12 marzo Casa di bambola arriva al Teatro dei Concordi

Appuntamento alle 21 con lo spettacolo firmato da Henrik Ibsen per la regia di Roberto Valerio. Allo spettacolo ci saranno anche alcuni studenti per il progetto Open Theatre, che vuole avvicinare i giovani al teatro

Sabato 12 marzo, alle ore 21, il sipario del Teatro dei Concordi di Roccastrada torna ad aprirsi con la stagione promossa dal Comune insieme alla Fondazione Toscana Spettacolo onlus. La serata vedrà protagonista sul palcoscenico Casa di bambola di Henrik Ibsen, interpretato da Valentina Sperlì, Danilo Nigrelli, Massimo Grigò, Carlotta Viscovo e Roberto Valerio, che ne cura anche la regia. 

Allo spettacolo parteciperanno alcuni alunni delle classi seconde della scuola secondaria di primo grado di Roccastrada coinvolti nel progetto Open Theatre, promosso dall’associazione Liber Pater e dalla Cooperativa Arcobaleno, con il patrocinio del Comune roccastradino, per avvicinare i giovani alla cultura e al linguaggio teatrale. L’iniziativa prevede la redazione di recensioni da parte dei ragazzi coinvolti sullo spettacolo a cui hanno assistito. Le loro riflessioni saranno pubblicate, poi, sul sito del Comune, www.comune.roccastrada.gr.it, come già avvenuto per gli altri due spettacoli inseriti nel progetto grazie alla collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo onlus, All’alba perderò, di Andrea Muzzi, e Milite ignoto – Quindicidiciotto, di Mario Perrotta, portati in scena nelle scorse settimane al Teatro dei Concordi. 

Casa di bambola proporrà un’opera di grande e complessa modernità, abitata da personaggi capaci di parlare ai nostri contemporanei. La storia ruota attorno a Nora, sposata da otto anni con l’avvocato Torvald Helmer, che la considera alla stregua di un grazioso e vivace animale domestico. Nora sembra felice in questa gabbia familiare e scopre realmente se stessa, aprendo gli occhi sulla realtà, solo dopo l’ipotesi di un ricatto che si trova a subire per un prestito contratto alcuni anni prima falsificando la firma del padre per salvare la vita del marito. E’ in questo momento che Nora inizia a cercare la sua vera identità. 

Informazioni. Per informazioni sugli appuntamenti al Teatro dei Concordi, è possibile contattare i numeri 0564-564086 oppure 339-6003489, 320-5642070, 320-1430530 e 389-5249091. Informazioni e cartellone completo della stagione teatrale sono disponibili anche sui siti www.comune.roccastrada.gr.it e www.toscanaspettacolo.it.