Tu sei qui: Home SIA: il sostegno per l'inclusione attiva

SIA: il sostegno per l'inclusione attiva

Il "sostegno all'inclusione attiva" è una nuova misura di contrasto alla povertà che punta a sostenere le famiglie in condizioni economiche disagiate, nelle quali siano presenti persone minorenni, figli disabili o una donna in stato di gravidanza certificata (almeno al quinto mese di gravidanza)

Dal 2 settembre è possibile presentare domanda per il Sostegno all’Inclusione Attiva.  Tale progetto è una misura di contrasto alla povertà che prevede l’erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate, nelle quali siano presenti persone minorenni, figli disabili o una donna in stato di gravidanza certificata (almeno al quinto mese di gravidanza).

 L’erogazione del sussidio è legata alla sottoscrizione di un progetto elaborato dal Servizio Sociale in collaborazione con il Centro per l’Impiego ed altre eventuali istituzioni, che coinvolgerà tutti i componenti del nucleo familiare.

 L’acquisizione della modulistica e la presentazione della domanda è possibile anche a Roccastrada, il martedì ed il mercoledì mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00 rivolgendosi all'ufficio dei servizi sociali, ubicato presso il presidio distrettuale ASL in via San Martino 38

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina web dedicata del COeSO

Azioni sul documento